Gestione TARES

L’introduzione della tariffa sui rifiuti solidi urbani, ai sensi del-l’art. 49 del D.Lgs.22/1997 e successive integrazioni, e del DPR 158/1999, prevede che tutti i comuni, indipendentemente dalla loro classe demografica e dal loro grado di copertura, debbano predisporre tutti gli strumenti utili all’introduzione del nuovo sistema tariffario. ha sicuramente comportato comportando per i comuni un enorme sforzo a livello organizzativo e gestionale. La TARI (tassa rifiuti) sostituisce, a decorrere dal 1° gennaio 2014, i preesistenti tributi dovuti al Comune da cittadini, enti ed aziende quale pagamento del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, noti con l’acronimo di TARSU, e successivamente di TIA e di TARES. GOLEM Software, consapevole di ciò, ha predisposto nel programma TRSU tutti gli strumenti per l’adeguamento al nuovo sistema tariffario: le tabelle precompilate con tutti i coefficienti coinvolti nel calcolo della tariffa; la determinazione automatica delle tariffe nel periodo transitorio; il Piano Finanziario ex art. 8 del D.P.R. 158/99 inerente il servizio di gestione del ciclo dei rifiuti urbani.

 

Download
Scheda richiesta approfondimento Scheda TARES

Richiedi un incontro tecnico commerciale

Informatica